SEO Audit

Aumenta la tua visibilità online in pochissimo tempo

La SEO è fantastica ma richiede tempo e dedizione ...

Se desideri avviare e perpetuare aumenti costanti del traffico gratuito di alta qualità sul tuo sito web con il minimo sforzo, ti consigliamo vivamente di avviare un prova gratuita su Semrush. Dopo aver testato la maggior parte di loro per diversi anni, possiamo assicurare che questa è in assoluto la migliore piattaforma di gestione della visibilità online disponibile.

Dopo una rapida configurazione di 5 minuti, Semrush avvia una scansione periodica dell'intero sito web. Analizza il contenuto, la struttura, le classifiche e molti altri fattori delle sue pagine rispetto a un enorme database ad alta definizione di miliardi di siti web e parole chiave. Ciò consente alla piattaforma di generare report giornalieri e avvisarti in tempo reale quando viene rilevato un problema relativo alla SEO sulle tue pagine.

Questa è solo un'anteprima di ciò che Semrush automatizzerà felicemente per te e su cui non avrai più bisogno di perdere tempo:

  1. Audit e notifiche SEO a livello di sito
  2. Tracciamento della posizione dei risultati dei motori di ricerca
  3. Costruendo collegamenti
  4. Ricerca per parole chiave
  5. Analisi dei concorrenti
  6. Pianifica ed esegui una potente strategia di content marketing
  7. ...

Questo è un totale di Oltre 60 strumenti di alta qualità per rendere la SEO un gioco da ragazzi. Dedica meno tempo alla correzione del tuo sito web e della tua strategia e più tempo allo sviluppo del tuo contenuto / servizio / commercio molto personale e unico.

Cos'è il SEO?

SEO è l'acronimo di Search Engine Optimization. È la pratica di ottimizzare il posizionamento di una pagina web per parole chiave pertinenti su diversi motori di ricerca come Google, Bing o Yandex. Ogni giorno vengono pubblicati milioni di post sul blog e nuove pagine. È della massima importanza padroneggiare questo processo per rimanere in cima alla concorrenza e portare traffico gratuito di alta qualità al tuo sito web tutto l'anno.

La SEO può essere concepita in due categorie. On-Page SEO riguarda l'ottimizzazione della pagina stessa (struttura, metadati, performance…) e del suo contenuto (qualità, parole chiave, link…). La SEO off-page ha lo scopo di migliorare i fattori esterni che influenzano il suo posizionamento proprio come i backlink oi profili dei social media associati.

L'ottimizzazione per i motori di ricerca comporta generalmente un notevole investimento di tempo e una conoscenza approfondita del funzionamento del Web e dei motori di ricerca. Di solito è necessario attendere diversi mesi prima di sfruttare i vantaggi di una pagina migliorata.

Tuttavia, ne vale assolutamente la pena in quanto garantisce GRATUITAMENTE un flusso ricorrente a lungo termine di visitatori altamente coinvolti sul tuo sito web. Assicurati che le tue pagine raggiungano un'elevata visibilità sui motori di ricerca popolari tramite questa strategia a basso costo. È estremamente gratificante convertire questo tempo iniziale e gli sforzi SEO in traffico organico gratuito a lungo termine.

Questa pratica è molto in contrasto con SEM (Search Engine Marketing) in cui è necessario pagare un motore di ricerca affinché la tua pagina venga posizionata in cima ai risultati di ricerca. Anche se SEM fornisce traffico quasi istantaneo e qualificato alle tue pagine, è una strategia molto più rischiosa in quanto implica un investimento iniziale di denaro (visualizzazione di annunci) e non garantisce rendimenti positivi.

Esegui un audit SEO gratuito su oltre 70 criteri

Gli algoritmi e le classifiche dei motori di ricerca si evolvono quotidianamente. Ad esempio, Google ottimizza costantemente il posizionamento delle pagine Web per parole chiave specifiche per migliorare continuamente i risultati di ricerca per ciascun utente, a seconda della query di ricerca, della posizione, del contesto, del dispositivo e di molti altri attributi. Nessuno capisce appieno come i risultati di ricerca vengono ordinati l'uno contro l'altro poiché questo è ora per lo più dettato dall'intelligenza artificiale e dalla salsa segreta di ogni motore di ricerca.

Tuttavia, le società madri come Microsoft o Google aggiornano regolarmente la comunità per quanto riguarda la maggior parte delle linee guida e dei fattori che prendono in considerazione quando calcolano la posizione dei risultati di ricerca. Ogni 6 mesi circa, puoi aspettarti un grande aggiornamento dalla maggior parte dei motori di ricerca che potrebbe influire in modo significativo sulle tue classifiche e sul traffico organico gratuito verso il tuo sito web.

Fortunatamente, ti abbiamo coperto! In questa pagina, puoi eseguire un audit SEO On-Page completamente gratuito su qualsiasi pagina web in meno di un minuto. Chiederemo ai nostri migliori robot di eseguire la scansione della tua pagina, analizzarla rispetto a più di 70 fattori e fornire un rapporto SEO dettagliato combinato con un punteggio globale (su 100). Questo ti aiuta a valutare rapidamente cosa dovresti migliorare in quella pagina e renderlo molto più visibile nei risultati dei motori di ricerca.

Ti consigliamo di aggiungerlo ai segnalibri ed eseguire questo audit SEO dopo ogni modifica del codice o della configurazione applicata al tuo sito web. È così che puoi rimanere in cima alla concorrenza e ottenere il massimo dal traffico organico gratuito dei motori di ricerca.

Risultati

In meno di un minuto, i nostri robot analizzeranno le proprietà pertinenti della pagina web specificata e ti forniranno informazioni uniche su ciò che è eccezionale e su cosa potrebbe essere risolto. Questo ti aiuta a migliorare il suo posizionamento nei motori di ricerca e aumenta il suo traffico organico gratuito. Approfondiamo ciò che esaminiamo per te.

> Punteggio globale

Su tutti gli attributi descritti di seguito, calcoliamo un punteggio SEO globale per quella pagina. Questo ti aiuta a comprendere rapidamente le prestazioni SEO generali di una pagina e la sua evoluzione tra gli audit.

> Informazioni generali sulla pagina

Il nostro crawler recupera e visualizza le proprietà fondamentali di una pagina. Controlliamo i seguenti attributi:

  • Scansionabile:Per mostrare una pagina nei risultati dei motori di ricerca, assicurati di non fornire alcuna intestazione HTTP noindex o meta tag che impedirebbe che venga indicizzata dai loro bot.
  • Il suo dominio fornisce un file robots.txt valido: Pubblica un file robots.txt nella directory principale del tuo nome di dominio e assicurati che sia valido.
  • Ha una configurazione hreflang valida: Usa una lingua valida nel formato ISO 639-1 come valore hreflang quando colleghi un documento alla sua variante in una lingua diversa.
  • Non utilizza alcun plug-in: I crawler dei motori di ricerca generalmente non analizzano e indicizzano il contenuto in base a plug-in del browser come Flash o Java.
  • Stato HTTP: Verificare che la pagina restituisca il codice di stato HTTP previsto.
  • I target tocco sono dimensionati correttamente: Prenditi cura di dimensionare e spaziare correttamente gli elementi dell'interfaccia utente con cui ti aspetti che gli utenti interagiscano. Ciò garantisce un'esperienza utente fluida su qualsiasi dispositivo.
  • Tempo di risposta del documento: L'HTML del documento dovrebbe richiedere meno di 200 ms per essere scaricato completamente. Ottimizza il tuo codice e posiziona i tuoi server web più vicini ai tuoi utenti per garantire un time-to-first-byte (TTFB) inferiore e il caricamento completo dei documenti.
  • Dimensioni della risposta del documento: Per garantire un caricamento rapido del documento, limita le dimensioni del documento HTML iniziale a meno di 200 KB.
  • Taglia della testa: Calcola la dimensione in bit dell'elemento "head". È utile confrontarlo con la dimensione dell'elemento "corpo".
  • Corporatura: Calcola la dimensione in bit dell'elemento "body". È utile confrontarlo con la dimensione dell'elemento "testa".
  • Numero di elementi DOM: Ogni elemento DOM richiede che le risorse di calcolo lato client (e il tempo) siano rappresentate come un elemento grafico nell'interfaccia utente. Pertanto, limita il loro numero a 1500 elementi DOM per pagina per velocità di caricamento più elevate.

> Meta tag

I meta tag incorporati in una pagina web aiutano davvero gli utenti ei motori di ricerca a comprenderne rapidamente lo scopo. Questi influenzeranno direttamente la sua percentuale di clic quando vengono visualizzati nei risultati di ricerca o nei social media. Prenditi il tempo per sintonizzarli con precisione e catturare un pubblico più vasto e qualificato.

Questi sono i meta tag che analizziamo per te:

  • Lunghezza del titolo: Il titolo ottimizzato deve contenere tra 50 e 60 caratteri per essere visualizzato correttamente nei risultati di ricerca.
  • Lunghezza descrizione: Formulare una meta descrizione informativa e pertinente per ogni pagina senza riempirla di parole chiave. La cosa migliore è mantenere i caratteri di dimensione bit.
  • Parole chiave: Anche se ora sono per lo più ignorati dai motori di ricerca, controlla attentamente che le meta parole chiave fornite siano pertinenti alla pagina.
  • Versione AMP: Fornire una versione AMP di una pagina aumenterà le sue classifiche per gli utenti mobili poiché accelera drasticamente i tempi di caricamento della pagina.
  • Apri il titolo del grafico: Definire un titolo pertinente da visualizzare quando si incorpora la pagina nei social network. Ciò influenza profondamente le percentuali di clic di tali collegamenti condivisi su piattaforme esterne.
  • Apri immagine grafico: Definire l'immagine da visualizzare quando si incorpora la pagina nei social network. Ciò influenza notevolmente le percentuali di clic di tali link rick condivisi su piattaforme esterne.
  • Tipi di schema: Aggiungi almeno un tipo di schema per ciascuna delle tue pagine in quanto ciò aiuta i motori di ricerca a comprendere la natura del suo contenuto e a classificarlo in modo più adeguato per le query di ricerca pertinenti.

> Contenuto

Valuta immediatamente la struttura del testo e le immagini della pagina web specificata. Recuperare:

  • Intestazione H1: Questo è l'elemento di intestazione più importante di un documento HTML e dovrebbe chiarire ai visitatori che otterranno ciò che stanno cercando quando consumano quella pagina.
  • Conteggi prua H1 / H2 / H3 / H4: Consigliamo di utilizzare almeno un'iterazione di ogni livello di titolo per strutturare il contenuto di testo di una pagina e semplificarne lo scorrimento.
  • Rapporto testo / HTML: Per migliorare il valore di una pagina e la visibilità online, assicurati che il suo contenuto di testo rappresenti dal 25% al 70% delle dimensioni totali del documento.
  • Numero totale di immagini: Le immagini pertinenti fanno sì che gli utenti continuino a leggere. Fai del tuo meglio per inserire almeno 5 immagini contestualizzate nel tuo testo per renderlo più accattivante e coinvolgente.
  • Immagini senza testo alternativo: Tutte le immagini dovrebbero contenere un testo alternativo descrittivo. Questo aiuta quelle immagini a posizionarsi meglio nei motori di ricerca (ad es. Google Immagini) e portare traffico organico aggiuntivo al tuo sito.
  • Immagini di terze parti: Ospita le immagini sul tuo dominio e tramite CDN quando possibile. Ciò aumenterà l'autorità del dominio e la SEO, facendo affidamento meno sui servizi di terze parti per caricare completamente la tua pagina.

> Collegamenti

Scansioniamo a fondo la pagina per conoscere:

  • Contano tutti i link: Si consiglia di incorporare da 20 a 50 link molto utili in ogni pagina. Questi possono aiutare la navigazione interna o persino collegarsi a risorse esterne. Questo aiuta i motori di ricerca a determinare l'autorità del suo contenuto e ad eseguire la scansione del tuo sito in modo efficiente. Assicurati che non ci siano collegamenti interrotti nelle tue pagine.
  • Collegamenti interni: Collegati ad altre pagine pertinenti del tuo sito per fornire ai tuoi visitatori una navigazione senza interruzioni. Ad esempio, possono essere utilizzati in menu dedicati o all'interno del contenuto del testo principale.
  • Link esterno: Il collegamento a pagine esterne quando altamente pertinente fornisce un valore aggiuntivo ai tuoi visitatori. Assicurati di utilizzare gli attributi rel = 'noopener' e target = '_ blank' quando incorpori link esterni per aprirli in una nuova scheda del browser invece di riutilizzare la stessa scheda. Ciò garantisce che la tua pagina rimanga aperta nel browser e riduce la frequenza di rimbalzo.
  • Se ogni collegamento ha un anchor text valido e descrittivo: Non utilizzare diciture generiche (es. "Clicca qui", "Link") come testo di ancoraggio. Utilizza invece parole chiave specifiche per le quali desideri classificare la pagina (ad es. "Controllo SEO").

> Prestazioni

Le prestazioni di caricamento della pagina influiscono fortemente sull'esperienza utente e i motori di ricerca lo sanno. Ecco perché influisce notevolmente sul posizionamento dei risultati di ricerca di una pagina web. Dovresti monitorarlo e migliorarlo continuamente per superare le aspettative degli utenti e battere costantemente la concorrenza nei risultati di ricerca.

In pochi secondi, calcoliamo le seguenti metriche sul rendimento su qualsiasi pagina:

  • Indice di velocità: Ciò determina la velocità con cui vengono popolati i contenuti visibili di una pagina.

> Accessibilità

Ogni visitatore è unico. Ecco perché devi progettare le tue pagine in modo che siano correttamente leggibili e accessibili per la maggior parte di esse. I motori di ricerca danno la priorità alle pagine web ben scritte e che aiutano a consumarne il contenuto.

Queste sono le proprietà prese in considerazione per calcolare l'accessibilità di una pagina:

  • Nessun attributo ID duplicato: Ogni ID nel tuo documento HTML deve essere univoco per impedire alle tecnologie assistive di leggere parzialmente il contenuto di una pagina.
  • L'HTML ha l'attributo lang: Definisci l'attributo lang dell'elemento in modo che gli screen reader pronunciano il testo della pagina nella lingua corretta.
  • La lingua HTML è valida: L'attributo lang dell'elemento dovrebbe essere definito con un linguaggio BCP 47 valido.
  • Attributi di lingua validi: L'attributo lang di qualsiasi elemento DOM contenente testo deve essere definito con un linguaggio BCP 47 valido.
  • Le immagini hanno l'attributo alt: È consigliabile aggiungere un testo alternativo (attributo "alt") a ogni elemento "img" di una pagina. Per le immagini informative, il suo valore dovrebbe essere una breve descrizione. Per le immagini decorative, puoi lasciarlo vuoto.
  • Gli elementi del modulo hanno etichette: Assicurarsi che ogni elemento del modulo (ad es. "Input") fornisca un'etichetta di testo pertinente per renderli leggibili alle tecnologie assistive. Anche gli utenti di mouse e touchscreen traggono vantaggio da tali etichette in quanto ingrandiscono la destinazione del clic.
  • Tutti i collegamenti hanno nomi: Assicurati che ogni link contenga testo di ancoraggio pertinente. Questo è un modo efficace per aumentare il ranking di altre pagine interne per parole chiave specifiche.
  • Abbastanza contrasto di colore: È importante mantenere il testo in forte contrasto con lo sfondo. In caso contrario, si avrà un impatto negativo sull'esperienza della maggior parte degli utenti in quanto avranno difficoltà a decrittografare i tuoi contenuti.
  • Le liste sono ben formate: Assicurati di utilizzare solo gli elementi dell'elenco "li" o gli elementi di supporto dello script all'interno degli elenchi "ul" o "ol".
  • Elenca gli elementi all'interno dei genitori appropriati: Gli elementi dell'elenco "li" devono essere contenuti all'interno degli elementi principali "ul" o "ol" per essere interpretati correttamente dagli screen reader e da altre tecnologie assistive.
  • Nessun aggiornamento automatico della pagina: Non dovresti utilizzare il tag 'meta http-equiv =' refresh '' in quanto forza il ricaricamento automatico della pagina dopo un periodo di tempo limitato. Questo spesso confonde gli utenti, influisce sulla loro esperienza e li fa abbandonare prematuramente la pagina.
  • Meta viewport consente lo zoom: Non utilizzare i parametri user-scalable = 'no' e maximum-scale per l'elemento 'meta name =' viewport '' poiché disabilita lo zoom del browser su una pagina web. Ciò mette a repentaglio l'esperienza di qualsiasi utente che si affida a quella funzione di zoom per leggere comodamente il contenuto del testo.
  • Correggere la dimensione del carattere: La maggior parte dei motori di ricerca capisce quanto sia facile leggere una pagina su dispositivi a schermo più piccolo e penalizzare il posizionamento delle pagine che non lo sono. Non utilizzare caratteri di dimensioni inferiori a 12 px in quanto non sono leggibili sui dispositivi mobili senza ingrandire e rimpicciolire.

> Migliori pratiche

Esiste una miriade di altre best practice SEO sostenute dai principali protagonisti delle tecnologie Web. Li controlliamo tutti su una pagina per aiutarti a ottimizzarlo ulteriormente per il traffico organico gratuito:

  • Evita la cache dell'applicazione: La dichiarazione del manifesto di AppCache è obsoleta e non dovrebbe più essere utilizzata.
  • Utilizza HTTPS: Tutti i siti dovrebbero crittografare il proprio traffico tramite SSL, anche quando non gestiscono informazioni sensibili. Questo è lo standard di fatto del settore e devi assicurarti che il tuo certificato SSL sia valido e copra tutti i tuoi (sotto) domini.
  • Utilizza HTTP2: Dovresti usare la versione 2 (o più recente) del protocollo HTTP per caricare il documento della pagina e tutte le sue risorse. Ciò garantisce tempi di caricamento più rapidi e meno dati in movimento sulla connessione. Questo può aumentare in particolare il tuo SEO mobile.
  • Nessun document.write (): Evita di utilizzare questo metodo JavaScript in quanto ciò può rallentare drasticamente la tua pagina di decine di secondi. Anche Google Chrome blocca l'esecuzione di document.write (). Quindi, semplicemente non usarlo.
  • I collegamenti esterni utilizzano rel = 'noopener': Quando ci si collega a un sito esterno con l'attributo target = '_ blank', è possibile esporre il sito a problemi di sicurezza e prestazioni.
  • Nessuna geolocalizzazione all'inizio della pagina: Evita di richiedere ai tuoi utenti l'autorizzazione del browser di geolocalizzazione al caricamento della pagina. Poiché ciò infrange la loro fiducia, la maggior parte degli utenti lascia istintivamente il sito Web o rifiuta tali richieste di autorizzazione, quando non vengono attivate al momento giusto.
  • Nessuna notifica all'inizio della pagina: Evita di richiedere agli utenti l'autorizzazione del browser di notifica al caricamento della pagina. Questo interrompe l'esperienza dell'utente. Chiedere invece tale autorizzazione dopo ogni azione pertinente ed esplicita dell'utente (ad es. Clic su un pulsante).
  • Doctype definito: È necessario inserire la dichiarazione all'inizio di ciascuna delle tue pagine. Impedisce ai browser di passare a una modalità non standard, che può danneggiare l'intera pagina.
  • Nessuna libreria vulnerabile: Una volta rilevata una libreria vulnerabile su una pagina Web, un intruso può facilmente eseguire un attacco e mettere a rischio il tuo sito Web e gli utenti. Esegui regolarmente questo controllo e rimuovi le librerie vulnerabili per assicurarti di mantenere le tue pagine al sicuro.
  • Evita API obsolete: Poiché le API deprecate vengono regolarmente rimosse dalle versioni recenti del browser, la funzionalità della pagina Web potrebbe interrompersi se continua a utilizzarle.
  • Consenti incolla nel campo della password: Per motivi di sicurezza, è consigliabile consentire agli utenti di incollare direttamente i caratteri nei campi della password invece di costringerli a digitare una password. I keylogger hanno tempi più difficili per catturare le password iniettate dagli appunti rispetto alle password digitate tramite tastiera.
  • Nessun errore nella console: Controlliamo due volte che non si verifichi alcun errore JavaScript durante il caricamento della pagina. Questo sarebbe un indizio credibile che qualcosa non va nella pagina e l'esperienza utente potrebbe essere influenzata.
  • Le immagini hanno proporzioni corrette: Segnaliamo quando un'immagine sottoposta a rendering ha proporzioni probabilmente diverse dalle proporzioni naturali (le proporzioni nel file sorgente). Quando sono diversi, questo spesso li distorce e interrompe l'esperienza dell'utente.

> PWA

Questa è anche l'occasione per verificare quanto una pagina rispetta il framework Progressive Web Application (PWA). Questo è un modo relativamente recente di costruire, servire ed eseguire un'applicazione web all'interno di un browser. Fornisce tempi di caricamento più rapidi, nuove funzionalità e un'esperienza generalmente migliore per gli utenti.

Ricapitoliamo gli elementi che devi configurare ed essere pronto per PWA:

  • Carica abbastanza velocemente: Determina se una pagina web viene caricata abbastanza velocemente sui dispositivi mobili per garantire un'ottima esperienza ai tuoi visitatori mobili.
  • Reindirizza HTTP a HTTPS: Poiché tutti i siti devono essere protetti con la crittografia SSL, ti consigliamo di reindirizzare automaticamente le richieste HTTP alle richieste HTTPS.
  • Ha meta viewport: Il documento della pagina necessita di un meta tag viewport per renderlo correttamente su tutti i dispositivi. Se non è valido o è assente, i dispositivi mobili eseguono il rendering delle pagine con le larghezze tipiche dello schermo del desktop e quindi ridimensionano le pagine, rendendole difficili da leggere.
  • Contenuto dimensionato correttamente: Il viewport è la parte della finestra del browser in cui è visibile il contenuto della tua pagina. Contrassegniamo le pagine la cui larghezza non è uguale alla larghezza del viewport.
  • Funziona senza JavaScript: Controlliamo se la pagina fornisce un meccanismo di fallback quando JavaScript è disabilitato nel browser.
  • Barra degli indirizzi a tema: Per una migliore esperienza utente, si consiglia di impostare un meta tag "theme-color" nell'HTML della pagina per colorare la barra degli indirizzi del browser mobile. Questo unifica l'interfaccia utente in un tema colore unificato e integrato.

Suggerimenti

  1. Esegui questo controllo del sito SEO ogni volta che esegui una modifica nella tua pagina web o infrastruttura. Questo ti aiuta a ripristinare o risolvere rapidamente qualsiasi nuovo problema prima di colpire i tuoi visitatori.
  2. Combina l'audit SEO con un audit dettagliato della velocità della pagina. In questo modo, troverai continuamente modi per migliorare le prestazioni di qualsiasi pagina, fornire una migliore esperienza utente e, in definitiva, ottenere un traffico gratuito maggiore.
  3. Utilizza SSL Checker per verificare il certificato di qualsiasi dominio.
  4. Inizia un prova gratuita su Semrush e automatizza l'analisi SEO continua (e molto altro!) di tutto il tuo sito web. Questo è il modo più efficace e più semplice per creare un enorme traffico organico gratuito verso la tua applicazione Web in tempi record.